Ortodonzia intercettiva

Ortodonzia intercettiva
La ortodonzia intercettiva prevede trattamenti in età precoce ovvero  tra i 7 e i 10 anni, durante gli stadi più attivi della crescita cranio-facciale e della permuta dentale.
Tali interventi sono finalizzati a rimuovere i fattori responsabili delle mal occlusioni dentarie e a ripristinare la crescita normale dei mascellari rendendo possibile un allineamento dentale corretto, estetico e funzionale.L’ortodonzia intercettiva ha una durata variabile che oscilla  tra i 12 – 18 mesi ed è considerata anche come prima fase di trattamento a cui farà seguito se necessario una seconda fase di trattamento a dentizione permanente ultimata.Le due fasi sono distinte nei modi e nei tempi e che tra le due fasi è opportuno eseguire periodiche visite di controllo per scegliere il momento migliore per iniziare la seconda fase durante l’adolescenza.

È importante ribadire che trattare preventivamente le mal occlusioni, intercettandole al momento giusto, serve molto spesso ad evitare in un futuro scelte più drastiche come le estrazioni dentarie oppure  le soluzioni chirurgiche-ortodontiche a fine crescita.

HOME