Perchè lo stress del cambiamento ci fa perdere il controllo sul cibo? Serena Garifo Nutrizionista

Tra le motivazioni che più frequentemente ci portano a perdere il controllo sul cibo (e non solo) c’è sicuramente lo stress. L’ho letto spesso anche nei vostri post: c’è chi mangia in maniera compulsiva dolci, chi spilucca di continuo. Cerchiamo di capire innanzitutto cos’è lo stress.

dieta stress cambiamento san lazzaro medica pinerolo serena garifo nutrizionista
È stressante qualsiasi situazione arrivi ad alterare l’equilibrio che ognuno di noi ha costruito. È stressante un trasloco, un cambiamento in ambito lavorativo, un divorzio ma anche l’arrivo di un nuovo amore. È stressante la dieta, la malattia di un genitore, un lutto ma anche la nascita di un bambino. È stressante qualsiasi cosa ci porti a dover riadattare la nostra vita.

Come avrete notato, però, ci sono persone che sotto stress mangiano molto di più e altre che non mangiano per niente. La differenza sta nel tipo di stress. In caso di grave stress, profondo come quello di un lutto o di una separazione, l’emozione che lo governa è l’angoscia. Lo stomaco si chiude e rifiuta il cibo. Per stress più leggeri e superficiali (nel senso che non toccano la nostra psiche in profondità) come può essere un cambio di casa o di lavoro andiamo in ansia da cambiamento e l’ansia porta la necessità di scaricare tensione, motivo per cui finiamo per masticare di continuo.

HOME