PER PREPARARTI ALL’ESTATE NON FARE LA SOLITA DIETA…

PER PREPARARTI ALL’ESTATE NON FARE LA SOLITA DIETA…

 

PASSA ALLA DIETA METABOLICA!

dieta autunno

La dieta giusta per te perché elaborata sul tuo metabolismo

 

Le diete drastiche non servono a dimagrire: per perdere peso occorre, infatti, stimolare il ritmo metabolico addormentato e per farlo occorre un’analisi attenta della propria storia dietetica, del metabolismo e della propria composizione metabolica.

Mettersi a dieta e non vedere risultati è una cosa davvero frustrante, ma purtroppo capita a molte persone. La buona volontà non manca di certo,  e neppure la costanza, ma niente da fare: nonostante gli sforzi, non si riesce a perdere peso o comunque non quanto si vorrebbe. In questi casi è facile pensare: forse devo ridurre ulteriormente le calorie, mangio ancora troppo… Non è così.

Se si mangia troppo poco il metabolismo si ferma. Forse non tutti sanno che il corpo umano, quando riceve poco cibo (dopo essersi abituato ad averne in abbondanza), si comporta come quello degli animali che vanno in letargo: rallenta i processi fisiologici dell’organismo e soprattutto il ritmo del metabolismo limitando il più possibile il consumo di calorie. Ecco perché le restrizioni eccessive non servono a dimagrire e possono essere addirittura controproducenti.

Proprio perché le cose stanno così, occorre ingannare il metabolismo, e fare  aumentare il ritmo della sua attività, ritmo che è alla base del consumo calorico e quindi della perdita di peso.  Riuscirci è facile solo se si adottano le giuste strategie a tavola.

La dieta metabolica ha i numeri giusti per svegliare il tuo metabolismo.

Il segreto della dieta metabolica consiste nell’introito calorico dinamico all’interno delle varie settimane che “riaccende il motore” del metabolismo durante il percorso di dimagrimento. Ciò avviene grazie ad una calibrata associazione di alimenti, ad una equilibrata ripartizione dell’energia giornaliera tra proteine, lipidi, verdure e carboidrati e ad una corretta distribuzione dei macro e micronutrienti multivitaminici e minerali. Questa metodica dimagrante agisce prevalentemente sulla massa grassa, preservando il tono muscolare, e inducono un senso di sazietà che aiuta a perdere peso in modo regolare, armonico e duraturo, senza il pericolo di recuperare il peso perduto una volta raggiunto il risultato.

                                                   Dr.ssa Serena Garifo

DIETOLOGIA Studio medico San Lazzaro Medica – Via Demo, 24 PINEROLO

Riceve tutti i sabato mattina e pomeriggio

 

HOME

COMBATTERE LA CELLULITE CON LA LIPOSUZIONE ALIMENTARE

Dr.ssa Serena Garifo
DIETISTA NUTRIZIONISTA
Riceve a Pinerolo tutti i sabato mattina e pomeriggio
Presso il poliambulatorio San Lazzaro Medica
Via Demo, 24

COMBATTERE LA CELLULITE
con la liposuzione alimentare

La cellulite è un grasso localizzato su cosce, glutei e ginocchia. Resiste alle diete e
risulta al tatto come chicchi di riso. Se si esercita pressione, si rigonfia dando origine al
cosiddetto “effetto a buccia d’arancia”.
Le cellulite resiste alle diete poiché, sebbene i grappoli di cellule adipose che la
compongono siano adipociti identici a tutti gli altri, questi sono imprigionati in un nodo
di tessuto connettivo che impedisce alle diete di bruciarli. Proviamo a immaginare un
grappolo di acini d’uva racchiusi in un sacchetto di plastica: anche se siamo affamati,
non riusciremo a mangiarli.

Trattamento liposuzione alimentare senza chirurgia

PROTOCOLLO MACRESCES

In cosa consiste?
L’efficacia di MACRESCES dipende dall’elevato contenuto in AMINOACIDI ESSENZIALI
che disgregano il nodo di tessuto connettivo che impriogiona la cellulite.
Il DRENANTE, che va assunto in associazione al trattamento, ne amplifica l’azione accelerando la
circolazione della massa cellulitica.
Quando la cellulite insorge in soggetti in sovrappeso, l’azione di Macresces è ancora più efficace
perché la cellulite contiene anche grassi semplici che vengono bruciati ed eliminati dalla dieta
stessa. Inoltre la cellulite, una volta eliminato il nodo di tessuto connettivo che la imprigiona, si
ritrasforma in semplice grasso e si può quindi eliminare con la dieta.

Per informazioni e costi :    serena.garifo@gmail.com

cellulite nutrizionista pinerolo

 

HOME

 

 

 

Nuovi servizi di dietologia 2014

dieta autunno

Servizi offerti

D.ssa Serena Garifo

serena.garifo@gmail.com

ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA con metodo BIA (% massa grassa,massa muscolare,acqua corporea);

 

PERCORSI DIETETICI E NUTRIZIONALI

 

Profilo dieta

Per chi

Weightloss

  • Chi desidera perdere peso

  • Chi tende ad ingrassare

  • Chi vuole rimediare qualche eccesso alimentare

Control

  • Chi ha un alterato rapporto con ilcibo

  • Chi ha problemicontrollare l’appetito

Detox

Chi desidera disintossicarsi da tossine stress accumulato

Antiaging

Chi vuole riconquistare un aspetto più giovane

Sport

Chi desidera migliorare le proprie prestazioni sportive 

attraverso un’alimentazione bilanciata e sana

ReStart

Chi desidera riprogrammare il proprio stile di vita dopo un intervento chirurgico e/o un problema di salute

Health Long Life

Chi desidera adottare una corretta alimentazione, indispensabile per uno stile di vita sano

 

TRATTAMENTO DI LIPOSUZIONE ALIMENTARE ideale per trattare adiposità localizzate cellulite e ottenere un fisico più magro modellato in tempi rapidi;

TEST PER INTOLLERANZE ALIMENTARI per scoprire mettere punto la dieta più adatta in base alle proprie tolleranze alimentari;

TEST GENETICI dna(SU SALIVA)per scoprire mettere punto la dieta più adatta in base alla caratteristiche uniche del proprio patrimonio genetico.

HOME

DIETA POST- VACANZE NATALIZIE 10 motivi per cominciare la dieta e soprattutto portarla a termine

DIETA POST- VACANZE NATALIZIE
10 motivi per cominciare la dieta e soprattutto portarla a termine
Dr.ssa Serena Garifo Dietista Nutrizionista
Riceve su appuntamento presso lo studio San Lan Lazzaro Medica (Via Demo, 24)
web mail: serena.garifo@gmail.com
Telefono mobile: 347.2587763

10 motivi per cominciare la dieta e soprattutto portarla a termine
Mettersi a dieta è prima di tutto un impegno verso se stessi. La prima persona con cui fare i conti non è il dietologo, il partner, il genitore, il medico di base, ma se stessi.
1.Per sentirsi belli. Non è solo una questione estetica, ma di autostima. Piacersi, essere consapevoli del proprio corpo dà maggiore sicurezza nella vita privata e in quella professionale.
2.Per raggiungere un obiettivo sportivo. Tra noi e un traguardo preciso (una camminata in montagna, una nuotata, una gita in bicicletta) ci sono dei chili di troppo?
3.Per ritrovare la forma fisica. Il corpo è appesantito e non solo quello. Fate fatica a fare tutto, da salire le scale a portare la spesa e vi siete resi conto che per i vostri coetanei non è così. Ritrovare la forma vuol dire ritrovare il benessere.
4.Per proteggere la salute. Chili di troppo sono sinonimo di affaticamento cardiaco, colesterolo alto, rischio diabete, obesità e di conseguenza una vita più corta.
5.Per avere un bambino. La cicogna non passa da casa vostra e sapete che il vostro stile di vita stà condizionando il desiderio di diventare genitore: una dieta equilibrata e qualche chilo in meno possono aiutare la fertilità.
6.Per non cambiare il guardaroba. Può sembrare sciocco, ma avere un armadio pieno di abiti stretti è un bel costo. In termini economici, è meglio perdere qualche chilo che ricomprare tutto.
7.Per dare l’esempio. Ad esempio ad un parente (partner, figlio o genitore) che è davvero in sovrappeso e non trova la voglia di fare qualcosa. Essere una guida può far bene a entrambi, così come fare la dieta insieme è sicuramente più facile e il rischio di cadere in tentazione è minore.
8.Per conquistare il partner. Ci siamo lasciati andare fisicamente e abbiamo la sensazione che lui o lei non sia più attratto. Di solito siamo noi che non ci sentiamo a nostro agio e riflettiamo il problema negli occhi degli altri. Una dieta può risolvere il problema e far tornare l’armonia.
9.Per imparare un nuovo stile di vita. Insalate pronte, aperitivi, pizze surgelate e fast food. Per quanti anni pensate di poter vivere così? Avete deciso di passare alla Dieta Mediterranea ed è un’ottima idea anche per perdere un po’ di peso.
10.Per sistemare gli esami del sangue. I valori sono alle stelle e il medico è stato chiaro: tutta colpa dell’alimentazione. È anche questo un ottimo motivo per iniziare una dieta. Inoltre, avere una soglia e quindi un obiettivo numerico da centrare dà la possibilità di essere maggiormente costanti.
Non importa quale sia la vostra motivazione e soprattutto se in questa lista c’è quello che fa per voi. La cosa fondamentale è individuare la chiave per mettere in moto la macchina dimagrante. È forse l’ostacolo più complesso, ma selezionando il proprio obiettivo (qualcosa di veramente sentito) potrai raggiungere tutti i risultati sperati.
Arrivederci in studio
Dr.ssa S Garifo

1 2 3